Browsing articles from "gennaio, 2012"
Gen 28, 2012

Nuova ricerca internazionale: Impact of Technostress in Enhancing Human Productivity

Nei giorni scorsi ho recuperato una fresca e interessante ricerca su: “Impact of Technostress in Enhancing Human Productivity: An Econometric Study” (L’impatto del tecnostress per migliorare la produttività umana) di Namita Rajput, Monika Gupta, Sanyukta Kesharwani, Neha Chhabra nee ralli e pubblicata sul Global Journal of Enterprise Information System, Vol 3, No 3 (2011).

Abstract

Information Technology in the corporate world, effects of the continuing developments in information technology (IT) on business activities. In the enterprise, information technology has made significant changes on production design, management control, decision-making and organizational design and is becoming increasingly indispensable part of many aspects of business and everyday life.

Easy worldwide communication provides instant access to a vast array of data, challenging assimilation and assessment skills. At the same time, there is a need for specialized staff support, training for managers and employees, and a redefinition of jobs.
It has also made employees work under greater mental pressure and sense of anxiety and pessimism as they have to keep up with the fast advancing pace of the new ICTs, employees have to constantly renew their technical skills as well as enduring pressure from a more complex system and higher expectations for productivity.

Managers need to consider the effects of various new problems aroused by information technology, including overcoming resistance to the use of computers, mental pressure and security of information. Studies have found technostress to have significant negative impact on employee productivity.

The paper concludes that results are evident which verified that there is a negatively influences of IT usability on the workforce which specifically has interacting with IT innovations regularly on productivity. This will provide a foundation for organizations to comprehend and alleviate technostress, thus improving employee performance and productivity.

Estratto (traduzione automatica in italiano)

L’Information Technology nel mondo aziendale, gli effetti dei continui sviluppi nella tecnologia dell’informazione (IT) sulle attività di business. In ambito aziendale la tecnologia dell’informazione ha apportato modifiche significative sulla progettazione, produzione, controllo di gestione, decisione e progettazione organizzativa e sta diventando parte sempre più indispensabile di molti aspetti del business e la vita quotidiana.

Facilità di comunicazione a livello mondiale consente l’accesso immediato a una vasta gamma di dati, sfidando l’assimilazione e la capacità di valutazione. Allo stesso tempo, vi è la necessità di supporto per il personale specializzato e la formazione per dirigenti e dipendenti, e una ridefinizione dei posti di lavoro.

L’Information Technology ha anche fatto si che i dipendenti lavorino sotto una maggiore pressione mentale e con senso di ansia e pessimismo in quanto devono tenere il passo con il ritmo veloce di avanzamento delle nuove TLC; i dipendenti devoo rinnovare costantemente le proprie competenze tecniche, nonché la pressione durevole da un sistema più complesso e le aspettative per la produttività più alta.

I manager devono prendere in considerazione gli effetti dei vari problemi nuovi suscitati dalla tecnologia dell’informazione, in particolare il superamento resistenza all’uso dei computer, la pressione mentale e la sicurezza delle informazioni. Gli studi hanno trovato che il tecnostress ha un impatto negativo significativo sulla produttività dei dipendenti.

Il documento conclude con dei risultati evidenti del fatto che vi è una influenza negativa dell’usabilità dell’Information Technology sulla forza lavoro che in particolare, deve interagire con le innovazioni regolarmente per migliorare la produttività. Ciò fornirà una base per le organizzazioni per comprendere e alleviare il tecnostress, migliorando così le prestazioni dei dipendenti e la produttività.

Clicca qui per scaricare tutta la ricerca in pdf

Condividi l'articolo nei tuoi Social
Gen 27, 2012

Tecnostress è una parola in italiano. Lo dice l’edizione 2012 del vocabolario Zingarelli.

 

 

 

Per la gioia di tutti gli amanti delle nuove parole della lingua italiana segnalo che ‘Tecnostress’ è uno dei 1.500 lemmi nuovi aggiunti nell’edizione 2012 del vocabolario Zingarelli. La data di creazione del lemma è il 1984, l’ano in cui Craig Brod lo utilizzo per la prima volta nel sul libro “Technostress: The Human Cost of Computer Revolution” (guarda un abstract).

 

Tecnostrèss [comp. di tecno- e stress 1984] s. m. inv.: Stress indotto dall’uso prolungato di strumenti e tecnologie informatiche.

 

 

 

Condividi l'articolo nei tuoi Social
Gen 25, 2012

“Non fare niente per due minuti” davanti al PC. Ci riesci?

Nella lista dei siti dedicati a combattere lo stress è presente da oggi questo eccezionale sito in una pagina chiamato “donothingfor2minutes”.

Il sito è molto semplice, si tratta di una rilassante immagine di sole al tramonto sul mare con un contatore che parte dal momento in cui il visitatore arriva sulla pagina. Scopo del sito è fare in modo che il visitatore non faccia assolutamente nessuna azione di interazione con computer e tastiera per i successivi due minuti, 120 secondi. Detto così sembra poco, ma provate ad arrivare sul sito e scoprirete che rimanere due minuti completamete immobili davanti al PC è quasi impossibile.

Sito consigliato per i lavoratori ai quali vengono i “cinque minuti” che se lasciati esplodere possono provocare anche dei gravi guai personali. Tanto meglio respirare, sedersi davanti al PC e lasciar sbollire la rabbia per un paio di minuti … se ci riuscite.

Clicca qui per visitare il sito donothingfor2minute.

Condividi l'articolo nei tuoi Social

Categorie degli articoli

HTML Editor - Full Version

Scopri DynDevice: la piattaforma e-Learning per creare, erogare e gestire tutta la formazione aziendale online, in aula e blended. DynDevice un LMS facile da utilizzare e completo nelle funzionalità.

error: Content is protected !!